Khamenei: L’occidente ha formato un’alleanza apparente per combattere l’ISIS ma di fatto lo aiuta

Fonte: Al Mayadeen.tv

Il leader Iraniano Ali Al Khamenei dice che “l’amministrazione degli Stati Uniti immagina di essere capace di imbrogliare il popolo Iraniano invitandolo a indietreggiare dalle sue idee e posizioni, ma l’Iran non ha mai iniziato una guerra con alcun paese al mondo e continuerà a annunciare le sue posizioni ad alta voce”.

 

 

 

 

 

 

 

 

L’alto consigliere della rivoluzione Islamica Iraniana, Ali Al Khamenei, ha confermato che la politica ostile degli Stati Uniti nei confronti dell’Iran, che include l’imposizione di sanzioni, è il risultato della presa di posizione dell’Iran di fronte alle politiche Americane nella zona del Medioriente, cosa che previene la realizzazione delle rapaci ambizioni di quest’ultimi.

Mentre ospitava un numero di personaggi di spicco Iraniani e delegati esteri, il leader ha confidato che “coloro che governano gli Stati Uniti oggigiorno sono capitalisti sionisti”.

Per quanto riguarda il supporto offerto a ISIS dai paesi occidentali, Al Khamenei considera questi paesi alleati contro il terrorismo solo formalmente mentre in pratica lo aiutano chiamandolo “Stato Islamico”, con l’obiettivo di mettere la religione Islamica in cattiva luce.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...