Lo Yemen chiede per un intervento terrestre arabo veloce mentre l’Iran avverte…

Fonte: Al Ayam

Martedì sera il ministro degli esteri yemenita Riyad Yassin ha chiamato il mondo arabo ad intervenire sul suolo yemenita “il più presto possibile”, mentre l’Iran ha avvertito che un attacco saudita potrebbe porre tutto il Medioriente in pericolo.

Il ministro yemenita, in un’intervista col canale televisivo “al hadath”, ha chiesto un intervento rapido degli eserciti arabi dicendo: “Si, stiamo chiedendo ciò e nel periodo più veloce possibile, per salvare l’infrastruttura e il popolo yemenita sotto assedio in molte città”.

L’Iran ha avvisato che l’operazione “tempesta decisiva” dell’Arabia Saudita può esporre l’intero Medioriente a pericolo imminente. Durante una conferenza dei sostenitori della Siria svoltasi nel Kuwait, l’assistente del ministro degli esteri iraniano Amìr Abullahyhan, ha affermato che i “fuochi della guerra” porteranno “l’intera regione a giocare col fuoco”, aggiungendo che le “operazione militari devono cessare all’istante”.

Sul suolo, la capitale yemenita Sanàa ha subito i bombardamenti peggiori da quando hanno avuto inizio le operazioni contro le postazioni occupate dai ribelli Huthi, che secondo l’Arabia Saudita, sono riforniti dall’Iran. Questi bombardamenti feroci si sono concentrati sulle basi delle guardie repubblicane ovvero le forze militari d’élite rimaste fedeli all’ormai ex presidente Ali Abdullah Saleh, diventato alleato dei Huthi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...